À u presidente stimatu di a Republica Italiana

Da u Cumitatu Promotore Italianu di a Marza Mundiale per a Pace è a Nonviolenza à u presidente di a Republica Italiana

27 de mayo de 2020
Caru Signore Presidente
SERGIO MATTARELLA
Presidenza di a Republica
Palazzu di Quirinale
Piazza Quirinale
00187 Roma

Caru presidente, l'annu passatu per u ghjornu di a Republica hà dichjaratu chì "in ogni spaziu di libertà è demucrazia ùn sò micca cumpatibili cù quelli chì alimentanu u cunflittu, cù a ricerca constante di un nemicu per identificà.

Solu u chjassu di cullaburazione è di dialogu ponu superà cuntrasti, è
prumove l'interessu mutuale in a cumunità internaziunale ".

U dialogu è a cunfrontazione dapoi a so prima edizione in u 2009 anu cuntinuatu nantu à a so strada, ancu da u Marzu Mondiale per a Pace è a Nonviolenza, cuncipitu è ​​coordinatu da Rafael de la Rubia di l'associazione "Mundu senza Guerre è senza Viulenza", cù a participazione di persone, urganisazioni è istituzioni da i sei cuntinenti.

A seconda edizione di a Marzu Mundiale hà iniziatu à Madrid u 2 d'ottobre di u 2019, ghjornu di a ghjurnata mundiale
Nazioni Uniti di a Non Violenza è hà finitu l'8 di Marzu, Ghjornu Internaziunale di e donne, in Madrid. In u so sviluppu, sferenti temi sò stati tuccati:

  • a rapida implementazione di u Trattatu di Drittu di l'Arme Nucleare, per liberà e risorse alocate
    à a distruzione è a satisfazione di i bisogni umani basi;
  • per ritruvà e Nazioni Unite cù a participazione di a sucità civile, per democratizà u so Cunsigliu
    esse trasfurmati in u Cunsigliu di a Pace Mundiale, è creanu un Cunsigliu di Sicurità
    Ambientale è ecunomicu;
  • custruisce e cundizioni per un sviluppu veramente sustenibile nantu à u pianeta;
  • integrà i paesi in e regioni è aduttanu sistemi ecunomichi per assicurà u benessere di
    tutti;
  • superà tutte e forme di discriminazione;
  • aduttà a Nonviolenza cum'è una nova cultura, è a Nonviolenza Attiva cum'è un metudu di l'azzione.

U Marzu Mundiale hà ancu avutu da u 27 à u 24 di nuvembre di u 2019 una strada marittima versu un Mediterraniu di pace è senza armi nucleari, basatu nantu à a Dichjarazione di Barcellona (1995).

U Cumitariu talianu per a Promozione di a Marcia Mundiale per a Pace è a Nonviolenza avia da ritardà u passaghju di a delegazione internaziunale per via di Covid19, ma in parechje cità sò state ancu iniziative nantu à i temi di u Marzu.

À u 74u anniversariu di a nascita di a Republica, riaffirmemu u nostru impegnu à l'ugettivi, cumu dichjaratu u 1 d'aprile in a dichjarazione internaziunale di adesione à l'appellu di u secretariu generale di l'ONU António Guterres: "Chì tutti i cunflitti si fermanu, a per enfasi inseme in a vera lotta di a vita ”.

In u documentu Rafael de la Rubia dichjara chì "durante a recente gira in u mondu, avemu vistu chì e persone volenu avè una vita digna, per sè stessu è per ... i cari amati. L'umanità deve amparà à campà inseme è à aiutà tutti l'altri. Unu di i flagelli di l'umanità sò e guerre, chì distrugge a coabitazione è chiudenu l'avvene à e novi generazioni "

U Cumitatu Promotore Italianu sustene l'appelli chì sò stati fatti da l'apparenza di Covid-19
per redirizzà a spesa militare per sustene a salute, a miseria, l'ambiente è l'educazione. Ricurdemu u prugettu di l'iniziativa di i citadini chì hè sempre in Parlamentu, per u stabilimentu è u finanziamentu di un dipartimentu di difesa civile inarmatu è micca viulente, prumuvutu da una campagna di sensibilizazione chì hà riunitu migliaia di firme in tutta l'Italia.

Avemu ancu manifestà a nostra preoccupazione nantu à u periculu chì hè statu risultatu in questi mesi di intrusità di
digitale in libertà persunali ancu attraversu a rete 5G.

In questu ghjornu di celebrazione, cusì significativu per u paese in stu drammaticu periodu, ci turnemu à voi cum'è garanti di a Custituzione in a cunvinzione chì hè ora (ora) di piglià misure concrete per u benessere di ognunu è di tutti A prutezzione ambientale.

In e generazioni nove, quelli à quelli chì si sò spessu aduttati, cum’è duranti u discorsu recente per u massacru di i Capaci, ùn vulemu micca lascià un mondu cum’è quellu chì vivemu oghje. Cridemu chì l'Italia
duverebbe fà u disarmamentu un puntu forte di a so pulitica è di l'ecunumia in linea cù a Custituzione. Un primu passu seria a ratificazione puntuale di u Trattatu di e Nazioni Unite nantu à a Proibizione di Armi Nucleari, chì ci tocca da stretta a causa di a presenza di 70 teste nucleari nelle basi di Aviano (Pordenone) è Ghedi (Brescia), strumenti di distruzzione. universale avà nantu à a strada di a mudernisazione. è l'esistenza in Italia di 11 porti nucleari militari: Augusta, Brindisi, Cagliari, Castellammare di Stabia, Gaeta, La Maddalena, La Spezia, Livorno, Napoli, Taranto è Trieste.

In basa di l'articulu 11 di a Custituzione, vi dumandemu di intervene rapidamente in i seguenti settori secondu e vostre pussibulità custituziunali è duveri, per u sacrifiziu di e spese militari, a retirata di e forze armate italiane in una missione inconstituziunale à l'estero. , è a chjusura di strutture militare straniere uguali in Italia.

U so illustru predecessore Sandro Pertini susteneva l'Italia chì hà purtatu a pace in u mondu: "sì svuchjate e sculture di guerra, a fonte di a morte, è scumpete i granari, fonte di vita per milioni di creature chì luttanu contra a fame. Questu hè u chjassu di pace chì duvemu seguità ".

Induve ci sò strutture di guerra, e fureste duveranu crescenu (vulemu chì crescenu?) Per dà donu ossigenu, chì tante persone perdute durante a pandemia è chì ci vole ancu nutriscia i sogni, è vedi fiurisce in a vita di e generazioni nascente, chì anu a maiò bisognu di lochi di cultura.

Cù i nostri migliori auguri.
Cumitatu Promotore Talianu Marzu Mundiale per a Pace è Nonviolenza

1 / 5 (1 Rivista)

1 cumentu annantu à "U stimatu presidente di a Republica Italiana"

  1. Eccellente Seraghju pendente per chì da a Culumbia pudemu aghjunghje mentre vibremu da u listessu sintimu in cerca di Pace, micca di guerra, micca di bombe atomiche, micca di alcun tipu di viulenza. U 1u è u 2 marzu mundiale anu lasciatu in a so grande traiettoria un sintimu di A custruzzione di un mondu novu è un avvene apertu. Ci hè di più di noi chì sò boni è vulemu un cambiamentu glubale. Pace, Forza è Gioia. Ceciu

    risposta

Lascià un cumentu