Newsletter di Marzu Mundiale - Numeru 11

In questa Newsletter, tratteremu di l'attività realizate in l'iniziativa di u Mari Mediterraniu di a Pace, da u so principiu à a so ghjunta in Barcelona, ​​induve una riunione hè accaduta nantu à a Barca di Pace di l'Hibakushas, ​​sopravviventi giapponesi di Hiroshima è Nagasaki Bombs, a barca di a pace in Barcelona.

U 27 d'ottobre di 2019 da Genova inizia u "Mare Mediterraneu di a Pace", a strada marittima di u 2 Marzu Mundiale per a Pace è a Nonviolenza.

Cum'è una parte di i percorsi di u Marzu, chì hà iniziatu nantu à cinque cuntinenti, da a capitale di a Liguria inizia u viaghju di u bastimentu "Pace Mediterraniu", patrocinatu da u Cumitatu Internaziunale di u Marzu, in cullaburazione cù: Fundazione Esodo di rigalu. Antonio Mazzi chì hà dispunutu una di e duie barche à vela di a Comunità di l'Isula d'Elba, l'associazione per a prumuzione di a cultura marina La Nave di Carta della Spezia è l'Unione Italiana di Vela Solidaria (Uvs).

Da uttrovi 27 da 2019, à 18: 00, u Bambù libera ligami è inizia a strada stabilita. L'iniziativa "Mare di Pace Mediterraniu" implementa candele è lascià Ghjenuva.

Cuminciamu u nostru viaghju in Genova per ricurdà chì in i porti chì volenu chjude l'immigranti è i rifuggiati, i navi carricati cù armi di guerra sò accolti.

Semu à l'alte di i Perquerolles è in l'orizzonte, una torra. Deve esse unu di i sottomarini nucleari francesi di a basa marina di Toulon.


L'ottobre 30, in anticipu, u bambù si n'andò in Marsiglia, in a Société Nautique de Marsiglia, un postu impurtante in a storia nautica di a cità.

A meziornu, simu ghjunti in u battellu da Marsiglia à l'Estaque. In Thalass disse, avemu cena, parlemu è cantemu inseme per e canzone per a pace.

In Barcelona, ​​à u portu Oneocean Pot Vell, u Bambù cù a so bandiera paci mostra Ci vulemu porti pieni di navi chì ospitanu è micca di barche chì ne escludenu.


Avemu parlatu di ciò chì succede in a cità è avemu ricevutu Nariko Sakashita, un Hibakusha, un survivore di a bomba nucleare di Hiroshima.

Nantu à 5, in Barcellona eramu à u Peace Boat, una crociera operata da l'ONG giapponese di u listessu nome, chì 35 hà travagliatu per diffondre a cultura di a pace per anni.

In u quadru di u Marzu Mundiale 2, cù a participazione di u "Mare Mediterraneu di Pace", u Marzu hè statu presentatu in u Barca di Pace.


Caminari per a pace nantu à u bastimentu hè assai diversu da caminari nantu à un caminu. A traversu u clima male andemu in est di Sardegna.

30 chilometri da a costa, u Bambù entra in silenziu. Sapemu u malu tempu. Finalmente, u ghjornu 8 chjamanu da u barca à vela, stancu ma allegru.

L'urganizazioni ICAN si riuniscenu à a Barca di Pace in Barcelona.

Lascià un cumentu