Dichjarazione nantu à a situazione pandemica

A Marcha Mondiale ripete l'appellu per un "cessamentu di u focu globale" fattu da u Sicritariu Generale di l'ONU Antonio Guterres u 23 di marzu

MARZU MUNDIALE PER A PAZ È A NOVIOLENZA

URGENU DI ATTENU GUERRI IN U MONDU

A Marcia Mundiale per a Pace è a Nonviolenza rivolge a chjamata per un "cesu à u focu mundiale" fattu da u Segretariu Generale di l'ONU, António Guterres, u 23 di marzu dumandendu chì tutti i cunflitti si smettinu di "focalizà inseme" in a vera lotta di a nostra vita ".

Guterres mette cusì a questione di salute in u centru di u dibattitu, un tema chì cuncerna ugualmente à tutti l'omi in u mumentu: "U nostru mondu face un nemicu cumunu: Covid-19".

Personalità cum'è u Papa Francescu è l'urganizazioni cum'è l'Offiziu Internaziunale di a Pace, chì hà dumandatu à investisce in salute piuttostu chè in spese d'arme è di militarizazione, anu digià unitu à questu appellu.

In u listessu sensu, Rafael de la Rubia, coordinatore di a Marcha Mondiale per a Pace è a Nonviolenza, dopu avè finitu u 2 di marzu di pochi ghjorni fà è avè circunnavigatu u pianeta per a seconda volta, hà dichjaratu chì "U futuru di l'umanità implica a cooperazione. , amparà à risolve i prublemi inseme.

 

E persone volenu avè una vita decente per elli stessi è i so amati

 

Avemu verificatu chì questu hè ciò chì e persone volenu è dumandanu in tutti i paesi, indipendentemente da a so situazione ecunomica, u culore di a pelle, e credenze, l'etnia o l'origine. E persone volenu avè una vita decente per elli stessi è i so amati. Questu hè u so preoccupatu più grande. Per ghjunghje, avemu da piglià cura di l'altri.

L'umanità hà da amparà à campà inseme è à aiutà l'altri, perchè ci sò risorse per tutti s'è no li gestionemu bè. "Unu di i flagelli di l'umanità sò guerri chì distruggenu a coesistenza è chjude u futuru à e novi generazioni".

Da a Marcia Munniali sprimemu u nostru sustegnu à a chjama di u Sicritariu Generale di l'ONU è prupunemu ancu di fà un passu più avanti è avanzà in a cunfigurazione di e Nazioni Unite creendu ind'è ella un "Cunsigliu di Sicurezza Suciali" chì assicura a salute di tutti. esseri umani di u pianeta.ç

Sta pruposta hè stata fatta attraversu i 50 paesi di a strada di u 2 di marzu. Cridemu chì hè urgente di piantà e guerri in u mondu, dichjarà un cessamentu di u focu "immediatu è glubale" è affruntà i bisogni di salute è nutrizione primaria di tutti l'abitanti di u pianeta.

A migliurà a salute hè una migliurà a salute di tutti!


U secretariu generale di l'ONU António Guterres “Hè per quessa chì oghje chjamu un cessamentu mondiale immediatu in tutti i cantoni di u mondu. Hè ora di "chjudere" cunflitti armati, sospesi è cuncentrazione inseme in a vera lotta di a nostra vita. À i partiti beligeranti dicu: Cessate l'ostilità. Scappassi di sfiduza è animosità. Silenziu l’arme; piantà l'artiglieria; golpe aeree finale. Hè cruciale chì a facenu ... Per aiutà à creà corredori in modu chì pò aiutà un aiutu vitale. Per apre opportunità pricidenti per a diplomazia. Per fà purtà a speranza à i lochi i più vulnerabili à COVID-19. Siamo inspirati in e coalizioni è u dialogu chì si adopranu gradualmente trà i partiti rivali per permette novi modi di trattà cù COVID-19. Ma micca solu questu; avemu bisognu di più. Avemu bisognu di finisce u male di guerra è di cummattiri a malatia chì devastanu u nostru mondu. E questu cumencia finendu a lotta in ogni locu. Avà Hè ciò chì a famiglia chì simu l'umanità hà bisognu, ora più chè mai ».

Lascià un cumentu