E scole d'infanzia è u Marzu di u Monde

U 13 di ferraghju, i "grossi" masci è zitelle di l'Escole maternelle di Fiumicello è Villa Vicentina anu marciatu pè a Pace.

Ghjovi u 13 di ferraghju, sottu à un bellu sole, i « grandi » masci è zitelle di e Scuole Materne di Fiumicello è Villa Vicentina Ils marchèrent les « Vie dei Diritti » pour atteindre la Piazza dei Tigli.

Ci hè a merri Laura Sgubin, alcuni rapprisintanti di u Cumitatu Promotore lucale di u Mondu Marzu per a Pace è a Nonviolenza è un publicu felice di vede tutti questi zitelli camminendu cantendu cù a bandera di a Pace.

Dopu a saluta, cù l'aiutu di i prufessori, i zitelli anu spiegatu ciò chì a Pace hè per elli è anu datu à i rapprisentanti di u Cumitatu un cartulare cù tutte l'idee chì anu spressu durante i mumenti di preparazione per sta marcia.

Accumpagnati in chitarra da prufessa Chiara Odoni, cantavanu è poi spiegatu u significatu di a bandera ch'elli avianu fattu, cundannendu à i rapprisentanti di u Cumitatu u compitu di purtàla durante a marcia chì si ferrà in Fiumicello u 27 di ferraghju.

È infine anu datu una svolta à e note di a canzone «Un mondu di mille culori».

Un ringraziu tamantu à i prufessori chì anu capace di trasmette cun entusiasmu à i zitelli a vulintà di fà parte di sta grande famiglia di PAZI.


Editoriale è Ritratti: Cumitatu di Promozione di a Marxa Mundiale per a Pace è Nonviolenza

Lascià un cumentu