Forum di a Pace è di a Nonviolenza, Germignaga

Incornatu in a 2ª Marcha Mundiale per a Pace è a Nonviolenza, u 15º Forum per a Pace è a Nonviolenza hè statu fattu in a Colonia Elioterapica di Germignaga.

Se pè u Forum di Pace 15º vuleria selezziunà una maghjina di rapprisentazione, questa seria senza dubbitu un raghju di sole: quellu raghju chì, à l'apertura di u Forum, chì hà fattu u dopu meziornu di u sabbatu 16 di novembre, à a sede di A Colonia Elioterapica di Germignaga (VA), hà illuminatu un celu chjaru è grisgiu.

Coordinatu da Maria Terranova di l'Associazione Costruttori di a Pace

U forum, cuurdinatu da i assai attivi Maria Terranova di l'Associu di Costruttori di a Pace, organizatore di l'avvenimentu in cullaburazione cù:

  • U Cumitatu Promotore d'Altu Verbanu di a Seconda Marxa Mundiale per a Pace è a Non Violenza
  • A cumunità Suprana di Verbano
  • Associazioni Aurora
  • A Corte di Brenta
  • Mani Senza Fruntieri
  • Pressenza
  • Sogni acustici
  • Gruppu di Danza Populare
  • A cumpagnia Makana è Ekonè

Hè ghjuntu subitu cù una eccitante ceremonia di pace.

Cù i flagelli di tutte e nazioni messe nantu à a tavula, ogni participante hà ricevutu unu da Martina Bonetti, chjamendu in alta voce, inseme cù l'altri presenti, per a pace in a nazione rapprisentata da a bandiera.

Tutte e bandiere sò state piazzate intornu à una piccula stele cù l'inscription, in parechje lingue, "Pè u regnu di a pace in Terra".

In listessu tempu, in u celu, a bandera più universale in u mondu apparsu cum'è una magia: un maravigliu arcubalenu.

Cerimonia di Premii XV Cuncorsu Internaziunale di Poemi, Vignette è Conti di a Pace

In seguitu, i premii sò stati premiati à i vincitori di u XV Concursu Internaziunale di Poemi, Vignette è Tales of Peace, quist'annu ancu più ricchi in premi, da u più anticu autore di 96 anni finu à i più giovani, di 6 anni.

A lettura di i puemi è e prime storie classificate eranu interferite cù i discorsi di u sindaco di Germignaga, Marc Fazio, di u cunsiglieru di Cultura di u Cunsigliu Municipale Luino Pier Marcello Castelli e l'intensissime interpretazioni musicale di Acoustic Dreams, da Blowing in the wind di Bob Dylan, Fiume sandek creek e Il pescatore de De Andrè, Seconda stella à a diritta di Bennato à Imagine di John Lennon.

Dopu una breve pausa, custituita da un snack cummerciale ghjustu (offrittu da Gim Terre di Lago, u Bancu di Luino Time, l'associazioni Aurora, Aisu, Lake Builders è Dsa), a presentazione di u Second March World hà continuatu. per a Pace è a Nonviolenza, chì hà cuminciatu l'ottobre 2 da Madrid, tocarà tutti i cuntinenti di u pianeta è ghjunghjeranu in Varese è u Alto Verbano u Marzu 1 di 2020.

Proiezzione di u documentale "U principiu di a fine di l'armi nucleari"

L'émouvant documentaire «U principiu di a fine di l'armi nucleari» de Pressenza, un desideriu è una speranza, è ancu una necessità è una spinta per i guvernanti di tutti i paesi chì ùn anu micca ancu ratificatu u Trattatu di Pruibizione di l'Armi Nucleari, hè mostratu quì sottu.

U foru cuntinuava dumenica 17 in Nuvembre, cù cinque intensi minuti iniziali di meditazione da Rosaria Torri è cun attori Mandala assai interessanti di gratitudine à a Terra Terra, cù Martina Bonetti è Mosaici cù Arend.

Dopu à l'appetizer di u cummerciu fieru, a 2ª Marcia Mundiale per a Pace è a Non-Violenza hè stata presentata di novu è hè stata prughjettata un video assai breve annantu à u ciculu di cunferenze «A folla imparabile: Storie di u Novu Munnu«, chì principiarà u venneri 6 dicembre è cuntinuerà mensilmente in l'antica culunia d'helioterapia di Germignaga.

Hè finitu cun un bellu mumentu di balli populari

U foru hè finitu cun un mumentu bellu di balli populari, dirigutu da u maestru Franco Reggiori, perchè a pace hè ancu una gioia di a vita è di a vita hè u muvimentu, u ritmu è l'armunia.

U XV Foru di Pace hè statu sponsorizatu da a Pruvincia di Varese, a Comunità di Montana Valli del Verbano è i cumuni di Brezzo di Bedero, Cremenaga, Germignaga, Luino è Maccagno cù Pino è Veddasca.

Dumenica ci era ancu un banchettu di artisgianati da u terzu settore di a Culumbia, guidatu da Leonardo Valderrama di a sucetà Makana è unu di i libri di pace di l'Editazione Constructores de Paz.

Duranti i dui ghjorni, 100 euro di donazioni sò stati raccolti per u prughjettu "Supportu à i studienti è artighjani senza risorse" in Lira (Uganda).


Scrittura: Lucia Spezzano
Fotografia: Giuseppe Politi

Lascià un cumentu