A 3ª Marcha Mondiale hè stata presentata in Costa Rica

A Terza Marcha Mondiale per a Pace è a Nonviolenza hè stata presentata in l'Assemblea Legislativa di Costa Rica.
  • Questa Terza Marcha Munniale lascià u Costa Rica u 2 d'ottobre di u 2024 è tornerà in Costa Rica dopu avè viaghjatu u Pianeta, u 5 di ghjennaghju di u 2025.
  • Duranti a cunferenza, una cunnessione virtuale hè stata fatta cù u Cungressu Spagnolu induve una attività simili per presentà a March si facia simultaneamente.

Par: Giovanny Blanco Mata. Mondu senza guerre è senza viulenza Costa Rica

Da l'urganisazione umanista internaziunale, Munnu senza guerre è senza viulenza, facemu l'annunziu ufficiale di u percorsu, u logò è l'ugettivi di a terza Marcia Mundiale per a Pace è a Nonviolenza, stu 2 d'ottobre, esattamente un annu dopu a so partenza da Costa Rica, in a Sala Barva di l'Assemblea Legislativa.

Foto furnita da Pepi Gómez è Juan Carlos Marín

À l'eventu, i Cungressi di Costa Rica è Spagna, dendu una maghjina simbolica di u trasferimentu di a sede di a Marcha Mondiale, da Spagna à Costa Rica. Ricordemu chì a Siconda Marcha Mondiale chì hè accaduta in 2019, principia è finisce in Madrid.

A participazione durante a cunferenza da u Direttore di u Dipartimentu di Participazione Cittadina, Juan Carlos Chavarría Herrera, u Vice Sindaco di u Cantu di Montes de Oca, José Rafael Quesada Jiménez, è i rapprisentanti di l'Università per a Pace, Juan José Vásquez L'Università Statale à Distanza, Celina García Vega, hà rinfurzatu l'impegnu è a vulintà di ogni Istituzione, per cuntinuà à travaglià inseme, in l'urganizazione necessaria, di fronte à e sfide, sfide è pussibulità, chì sta Terza Marcha Mondiale per a Pace ci presenta. Nonviolenza (3MM).

Sentu tantu sustegnu per a causa chì ci riunisce, in questu ghjornu speciale, commemorazione di u ghjornu internaziunale di a nonviolenza, è u ghjornu di a nascita di Gandhi, ci riempie di speranza per un futuru megliu, in quale hè pussibule cambià a direzzione viulente. chì l'avvenimenti lucali, regiunale è glubale portanu à unu in quale tutti l'attori suciali sò uniti; istituzioni, urganisazione, municipalità, cumunità è università, andemu avanti in l'azzioni cullettive, in quale prumove una nova cuscenza glubale nonviolenta.

Avemu realizatu sta attività in u quadru di a chjusura di u Festival Viva la Paz Costa Rica 2023, cusì ci sò stati un gran numaru di presentazioni artistiche da a Danza Folklorica Costaricana, da u gruppu Aromas de mi Tierra, custituitu da ragazze di a casa di a cultura da Atenas, à a danza Belly Fusion di Carolina Ramírez, cù musica live interpretata da Dayan Morún Granados. A diversità culturale di a Marche era presente cù l'interpretazioni di u cantautore atenianu Oscar Espinoza, Frato el Gaitero è i belli puesii recitati da a scrittrice Doña Julieta Dobles è u pueta Carlos Rivera.

À mezu à sta grande gioia, è sintimu di a cumunità umana, chì tutti noi prisente sperienza; attivisti di World without Wars è senza viulenza, membri di u Festival Viva la Paz, umanisti, religiosi, artisti, accademichi è pulitichi; Hè ufficiale chì a partenza di stu 3MM serà da l'Università per a Pace (UPAZ), situata in Ciudad Colón, Costa Rica, l'unica Università in u mondu, creata da l'ONU, chì a so missione hè inquadrata in u cuntestu di u mondu. pace è i scopi di sicurità pruposti da u onu.

U Pianu hè chì u 3MM abbandunà l'UPAZ, in una marcia fisica cù a participazione di i so studienti, chì sò attualmente da 47 paesi diffirenti, è ancu di a Base Team è altri ambasciatori di pace, dirigendu una sezione à pedi è l'altru in un caravane di veiculi. , à a Piazza Abolizione di l'Armata, situata in a capitale di a Republica. Dopu à sta stazione, cuntinuemu à a Plaza Máximo Fernández in Montes de Oca è da quì, andemu versu a fruntiera nordu cù u Nicaragua, ci sò parechje rùbbriche è rotte in custruzzione è Squadre di Base esse definite, speremu chì tutti i cantoni è tutti i tarritorii di Costa Rica ponu esse implicati in qualchi modu è participà à a co-creazione di stu 3MM.

 Infine, avemu dimustratu u novu logu 3MM è spiegà l'ugettivi; frà i quali avemu mintuvà: Serve à fà visibili azzioni pusitivi chì prumove a nonviolenza attiva. Prumove l'educazione per a nonviolenza à u livellu persunale, suciale è ambientale. Sensibilizà nantu à a situazione mundiale periculosa chì traversemu, marcata da l'alta probabilità di cunflittu nucleare, a corsa di l'armamenti è l'occupazione militare violenta di territorii. Ma u più impurtante in questu sensu hè l'invitu chì avemu fattu per custruisce una Dichjarazione d'Intenzioni cumuna è una strada di travagliu in diverse Squadre di Base è Piattaforme di Supportu, per quale chjamamu una Reunione Americana di l'urganisazione chì si terrà u 17, 18 di nuvembre. è 19 in San José, Costa Rica. In questa riunione pudete participà virtualmente, principarmenti per l'urganisazioni fora di Costa Rica, è pudete registrà è pianificà l'azzioni è e campagni da esse realizatu durante a 3MM in tutta l'America.

Chjamemu è dumandemu cù tuttu u rispettu, a considerazione è l'umiltà, à unisce à a custruzzione di sta 3MM, à tutte l'urganisazioni pacifiste, umanisti, difensori di i diritti umani, ambientalisti, chjese, università è pulitichi, è ancu tutti i persone è i gruppi chì vulemu un cambiamentu in a direzzione chì l'umanità pigghia oghji, cù u scopu di avanzà è di evuluzione cum'è spezia, versu una cuscenza glubale, in quale a nonviolenza attiva hè a manera in quale avemu in relazione cù noi stessi, cù l'altri è cù a nostra natura.

A nostra pruposta hè di cuntinuà à custruì un muvimentu suciale custituitu da parechje voci, intenzioni è azzioni à prò di a custruzzione di una nova cultura di a nonviulenza attiva è chì sta Marcia Munniali serve à unisce, sparghje, sensibilizà è cunverge in azzione cullettiva, da digià, durante è dopu.

Ringraziemu l'urganisazione è e persone cun quale avemu custruitu è ​​​​realizatu u Festival Viva la Paz Costa Rica: l'Associazione Artistica Asart, Habanero Negro, a Società Pacaqua Juglar, Inart, Inartes, a Casa di Cultura di Atene, u Centru di Studiu è AELAT Research. , à l'artista Vanesa Vaglio, à a Cumunità Ancestrale di Quitirrisí ; è ancu à u Dipartimentu di Participazione Citizena di l'Assemblea Legislativa, per u so sustegnu, è a so participazione preziosa à u sviluppu è a implementazione di sta attività.


Avemu apprezzatu di pudè include stu articulu chì hè statu publicatu urigginariamente in Surcosdigital.
Apprezzemu ancu e foto furnite da Giovanni Blanco et par Pepi Gómez et Juan Carlos Marín.

Lascià un cumentu