Forum Versu l'avvene nonviulente

A Marcha Latinoamericana si chjude cù u Forum "Versu u futuru nonviolentu di l'America Latina"

A marcia latinoamericana hà chjusu cù u foro "Versu u futuru nonviolentu di l'America Latina" ​​chì hè statu realizatu in modu virtuale da a cunnessione Zoom è a ritrasmissione in Facebook trà l'1 è u 2 d'ottobre di u 2021.

U Forum hè statu urganizatu in 6 Assi Tematichi in u cuntestu di l'azione nonviolente positiva, chì sò descritti in i paragrafi seguenti:

U primu ghjornu, 1 d'ottobre, 2021

1.- Cunvivenza pluriculturale in armunia, valutazione di u cuntributu ancestrale di i populi nativi è cume l'interculturalità ci pò offre a pussibilità d'incorporà sta cuntribuzione in u futuru nonviulente chì vulemu per l'America Latina.

In questa sezione, a Saggezza di u Paesi uriginali cum'è una cuntribuzione per u futuru novi di a regione.

Moderatu: Prof. Victor Madrigal Sánchez. UNA (Costa Rica).

Espositori:

  • Ildefonso Palemon Hernandez, di u Populu Chatino (Messicu)
  • Ovidio López Julian, Board Indigène National du Costa Rica (Costa Rica)
  • Shiraigó Silvia Lanche, da u Populu Mocovi (Argentina)
  • Almir Narayamoga Surui, di u Paiter Surui People (Brasile)
  • Nelise Wielewski hà participatu cum'è traduttrice da u portoghese à u spagnolu

2.- Società amichevuli, multi-etniche è inclusive per tutte e persone è ecosistemi:

Versu a custruzzione di Sucietà Inclusive, nonviolente è cun sviluppu durevule.

Creazione di legislazione è cultura à prò di a parità di diritti è d'opportunità per tutte e pupulazioni escluse, discriminate è immigranti.

In più di guarantisce a nostra sopravvivenza cù u benessere è quellu di e sfarente forme di vita in a pianeta.

A discussione nantu à e società inclusive per tutte e persone è ecosistemi, versu u futuru nonviolente di l'America Latina, era nantu à questu assi.

Moderatu: José Rafael Quesada (Costa Rica).

Espositori:

  • Kathlewn Maynard è Jobana Moya (Wamis) Brasile.
  • Natalia Camacho, (Direzzione Generale di a Pace) Costa Rica.
  • Rubén Esper Ader, (Forum Socioambientale di Mendoza) Argentina.
  • Alejandra Aillapán Huiriqueo, (Comunità di Wallmapu, Villarrica) Cile
  • Iremar Antonio Ferreira (Instituto Madeira Vivo) - IMV. - Brasile

3.- Proposte è azzioni nonviolente chì ponu serve da mudellu per mitigà i grandi prublemi di viulenza strutturale in l'America Latina:

Proposte regiunali o cumunitarii per suluzioni nonviulente, urganizate per a recuperazione di spazii è sucietà in cerca di riversà i prublemi di viulenza strutturale, viulenza ecunomica, viulenza pulitica, è ancu di viulenza causata da u trafficu di droga.

A discussione inclusa era Proposte Nonviolente per mitigà a violenza strutturale in l'America Latina.

Moderatu: Juan Carlos Chavarria (Costa Rica).

Espositori:

  • MEd. Andres Salazar White, (Coneidhu) Culumbia.
  • Lic. Omar Navarrete Rojas, Sicritariu di l'Interior di u Messicu.
  • Duttore Mario Humberto Helizondo Salazar, Istitutu di Cuntrollu di a Droga in Costa Rica.

4.- Azzioni per u disarmamentu è per l'armi nucleari per esse illegali in tutta a Regione:

Fà azzioni visibili in favore di u disarmamentu, a cunversione di u rolu di l'armate è di e forze di pulizza in a regione, da una pulizza citatina preventiva, a riduzione di i bilanci militari è a pruibizione di guerre cum'è mezu per risolve i cunflitti, è ancu cum'è a pruibizione è a stigmatizazione di l'armi nucleari in a Regione.

A cunferenza era Actions for Disarmament in the Region.

Modernu: Juan Gómez (Cile).

Espositori:

  • Juan Pablo Lazo, (Caravana per a Pace) Cile.
  • Carlos Umana, (ICAN) Costa Rica.
  • Sergio Aranibar, (Campagna Internaziunale Contr'à e Miniere) Cile.
  • Juan C. Chavarría (F. Trasfurmazione in Tempi Violenti) Costa Rica.

Secondu ghjornu, 2 Ottobre

5.- A Marcia nantu à u percorsu internu per a nonviolenza persunale è suciale simultaneamente:

Sviluppu persunale è interpersonale, salute mentale è pace interiore necessarie per custruisce cumunità nonviolente.

Una discussione hè stata tenuta nantu à a Salute Mentale è a pace interiore necessarie per a nonviolenza personale è suciale simultaneamente.

Moderatu: Marli Patiño, Coneidhu, (Colombia).

Espositori:

  • Jaqueline Mera, (Corrente Pedagogica Umanista) Peru.
  • Edgard Barrero, (Martín Baro Sedia Libera) Colombia.
  • Ana Catalina Calderón, (ministru di a Salute) Costa Rica.
  • María del Pilar Orrego (Brigate Bianche di u College di Psicologi) Peru.
  • Ángeles Guevara, (Università Aconcagua), Mendoza, Argentina.

6.- Chì America Latina volenu e Nuove Generazioni?

Chì hè l'avvene chì volenu e nove generazioni?

Chì sò e vostre aspirazioni è cumu generà spazii per a so spressione, è ancu per rende visibili l'azzioni pusitive chì generanu basate annantu à a creazione di nuove realità?

A cunversazione hà riferitu à Scambiu di sperienze di e nuove generazioni.

Moderatu: Mercedes Hidalgo CPJ (Costa Rica).

Espositori:

  • Forum di a Ghjuventù, (Costa Rica).
  • Cummissione di a Ghjuventù per i Diritti Umani, Cordoba, (Argentina).
  • Cumitatu Cantonale di a Giovane Persona di Cañaz, Gte. (Costa Rica).

Apprezzemu i sforzi di tanti oratori, participanti è ascoltatori di diversi paesi, latinoamericani è micca, chì anu resu pussibule stu Forum, chì da i so diversi aspetti hà dimustratu chì ci hè un modu di vede è di custruisce u mondu chì implica a creazione di relazioni umane è suciali cooperative basate nantu à una attitudine di nonviolenza attiva, comprensione, rispettu è cooperazione.

In questu modu, diverse etnie è culture ùn separanu micca e populazioni ma, à u cuntrariu, li spingenu versu un scambiu chì li arricchisce in a so unicità è diversità, cunsulidendu passu à passu a tendenza storica chì intreccia i populi in a creazione di un Umanu Universale Nazione.

Lascià un cumentu