Primu ghjornu di a Marcia Esperienziale

A Marcia Esperienziale principia in Costa Rica cù a presenza di Rafael de la Rubia

Ruben Monge; rapprisenta u Laboratoriu Sperimentale di l'Arti. Jeiner González cum'è ai Direttore di l'UNED Puntarenas; Giovanny Blanco di a Squadra Centrale di Coordinazione di u Marzu Latinoamericanu è Rafael de la Rubia Fundatore di Mondu Senza Guerre è senza viulenza.

L'attività hà participatu à i residenti di a cumunità è à i membri di l'organizazioni di Sviluppu Integrale in a zona.

I discorsi anu nutatu l'impurtanza per sta regione custiera di sviluppà attività chì prumove u dialogu, l'unione è a risoluzione di cunflitti per mezu di a nonviolenza.

Avemu principiatu a Marcia sperimentale da a cità di Puntarenas in Costa Rica. Cù una grande eccitazione è ottimisimu emprendimu i primi passi di sta maravigliosa marcia chì hè in corsu in parechji modi in tutta l'America Latina, hà dettu Giovanny Blanco.

L'americanu latinu hè chjamatu per esse a regione di u mondu chì farà u saltu versu a cooperazione versu u multilateralisimu è versu a trasfurmazione di a sucietà per mezu di a nonviolenza, hà cunclusu Rafael de la Rubia.

In questu modu, hà cuminciatu cù 6 marchesi per a Nonviolenza chì viaghjanu per 3 ghjorni da oghje 4 province di Costa Rica.

Arrivà à Ochomogo in Cartago, u puntu centrale di Costa Rica è divisione di e acque cuntinentali di l'America, induve un attu finale di dumanda cumuna serà fattu per l'ubbiettivi di a Marcia Latinoamericana per a Nonviolenza u 30 di settembre à 3 ore è mezu à u Munimentu à Cristu u Rè.

2 cumenti nantu à "Primu ghjornu di a Marcha Esperienziale"

Lascià un cumentu